Ridenominazione Gruppo Volo a Vela in 202° Gruppo Volo

Mercoledì 2 Agosto si è svolta, presso l’Aeroporto di Guidonia, l’intima ma molto sentita cerimonia di ridenominazione del Gruppo Volo a Vela del 60° Stormo iniziata con l’Alza Bandiera solenne e conclusasi con l’apertura della nuova targa del 202° Gruppo Volo.

La cerimonia è stata presieduta dal Comandante delle Scuole dell’Aeronautica Militare/3^ Regione Aerea, Generale di Squadra Aerea Silvano Frigerio, alla presenza di tutto il personale del 60° Stormo e dei Comandanti degli enti coubicati.

La Ridenominazione del Gruppo Volo in 202° Gruppo Volo corona il processo di ridefinizione degli enti sul sedime di Guidonia avviato nel 2015 con la costituzione del 60° Stormo.

Il Colonnello Michele Cesario nel suo discorso ha sottolineato come “in più di 60 anni di storia del volo a vela sull’aeroporto di Guidonia, l’ente responsabile di tale attività ha cambiato varie forme” da Sezione di Volo a Vela a Centro di Volo a Vela e infine la denominazione di Gruppo Volo a Vela. Ma anche i compiti d’istituto assegnati al reparto erano inizialmente legati solo al volo e vela mentre attualmente, il ridenominato 202° Gruppo Volo, è una vera e propria Scuola di Volo la cui attività formativa è integralmente inserita nell’iter addestrativo che devono svolgere i piloti dell’Aeronautica per conseguire il brevetto di Pilota Militare.

Ma a questo importante compito si affianca, con egual importanza e vigore, anche quello della promozione della Cultura Aeronautica. Il Colonnello Michele Cesario ha ribadito come “oggi celebriamo il presente ed il futuro, fregiandoci del nome di un Gruppo storico del Comando Scuole e facendo tesoro della nostra storia e tradizione aliantistica e valorizzando le diverse importanti attività svolte dal 202° Gruppo Volo e di riflesso di tutto il 60° Stormo che a vario titolo vi partecipa”.

 

La scelta del numero 202 non è casuale. Il 202° Gruppo Volo venne istituito il 1° marzo 1952 sull’aeroporto di Alghero alle dipendenze d’impiego del Comando Scuole Volo di Cagliari (Elmas) e, per la parte territoriale, dal Comando Aeronautica della Sardegna. Le attività di volo istruzionali, si svolgevano con velivoli North American T-6 e continuarono fino al 1° Febbraio 1958, quando il 202° GV venne messo in posizione quadro.

Oggi, 2 agosto del 2023, il 202° Gruppo Volo viene ricostituito in seno al 60° Stormo ereditando le glorie del Gruppo Volo a Vela.

Il Generale Frigerio, nel suo intervento, ha sottolineato come questa ridenominazione del Gruppo sia importante “poiché l’attività che svolgete non è più collegata solo ed esclusivamente al volo a vela, che comunque resta una parte sostanziosa e fondamentale, ma è caratterizzata anche dal supporto alla Scuola di Aerocooperazione per l’attività di formazione Close Air Support. Il concorso nell’attività di addestramento della difesa aerea nazionale nell’ambito delle attività Slow Mover Interceptor o anche l’attività di volo per il mantenimento delle qualifiche di pilota pronto all’impiego per il personale che presta servizio presso lo Stato Maggiore Aeronautica” ………….

L’importanza emotiva della giornata è stata enfatizzata anche dal ricordo del Colonnello Pilota Giuseppe Cipriano e del Tenente Colonnello Pilota Marco Meneghello che hanno tragicamente perso la vita nell’incidente del 7 Marzo nei cieli di Guidonia ma che restano parte integrante, colleghi e amici fraterni dei piloti del 202° Gruppo Volo.

Check Also

DUE GIORNI DA PRENDERE AL VOLO AL 9° STORMO DI GRAZZANISE

UN WEEKEND ENTUSIASMANTE DURANTE IL QUALE POTRAI CELEBRARE 100+1 ANNI DELL’ARMA AZZURRA E VIVERE IN …

UA-113296760-1