NATO: conclusa l’esercitazione CWIX 2022 al Centro di Eccellenza

Il Centro di Eccellenza NATO Modelling & Simulation (NATO M&S COE) ha preso parte all’esercitazione CWIX22

 

L’esercitazione CWIX (Coalition Warrior Interoperability eXploration, eXperimentation, eXamination eXercise), è un evento annuale approvato dal Comitato Militare della NATO, condotta in presenza dal NATO Joint Force Training Centre   (JFTC) a Bydgoszcz, (Polonia) e da numerose postazioni distribuite in Europa e in Nord America in modalità da remoto.

La CWIX è progettata per ottenere continui miglioramenti all’interoperabilità dell’Alleanza e, quest’anno, ha ospitato 34 nazioni, numerosi enti NATO/EU, 10 nazioni osservatrici e varie industrie di settore, testando 18 aree tematiche Articles : JFTC – NATO.

Il NATO Allied Command Transformation (ACT) fornisce le linee guida dell’esercitazione mentre le nazioni partner propongono capacità interoperabili con obiettivi specifici.

Il programma della CWIX si orienta principalmente sui test ed il miglioramento dei sistemi C4I NATO e nazionali, con particolare enfasi su quelli che saranno impiegati nell’ambito del NATO Response Force (NRF) e del Combined Joint Task Force (CJTF).

Il Centro di Eccellenza NATO Modelling & Simulation (NATO M&S COE) ha preso parte alla CWIX22 impiegando la capacità di Modelling and Simulation as a Service (MSaaS) e fornendo supporto ai partecipanti coinvolti nella Focus Area del M&S in modo da esaminare, esplorare e sperimentare l’interoperabilità dei loro strumenti di M&S nell’ambiente Federated Mission Network (FMN).

La capacità MSaaS del Centro è la Open Cloud Environment ApplicatioN (OCEAN) MSaaS, sviluppata dalla società Leonardo.

OCEAN è la soluzione del M&S CoE per implementare l’approccio NATO al MSaaS e offre un punto di accesso univoco ad una serie di servizi attraverso un portale web dove gli utilizzatori possono scoprire, comporre ed eseguire sessioni per facilitare la consegna, le modifiche, i test, l’impiego, la chiusura e lo smaltimento di servizi di M&S.

OCEAN estende gli ambienti virtuali tradizionali per lo svolgimento di attività di sperimentazione, test e addestramento ad un ambiente dinamico (basato sul cloud) in grado di creare macchine virtuali, contenitori e reti virtuali, in sessioni isolate o congiunte.

Il team CWIX del NATO M&S CoE ha fornito il servizio MSaaS per l’intera CWIX M&S Focus Area e per i partner internazionali, così da sfruttare al meglio questa capacità innovativa e tutte le sue caratteristiche.

OCEAN ha agito nella CWIX22 da nodo di simulazione cloud consentendo di distribuire dati e condividere informazioni tra i partecipanti e federandone gli strumenti di M&S tramite l’uso di due software specifici (PITCH RTI e C2SIM) installati su due differenti macchine virtuali.

OCEAN ha fornito tre differenti strumenti di M&S: MASA SWORD, WISDOM (Warfare Interactive Scenario Digital Overlay Model) and COSES (Cyber Operational Synthetic Effects Service) ed ha condiviso e testato in ambiente federato i seguenti servizi forniti dai partecipanti: C2 System (NLD), Kubernetes Cloud Infrastructure (NLD), CGF simulation & Hyssos Sketch Thru Plan C2 (USA), SitaWare HQ (DEU), MASA SWORD (FRA) e C2LG GUI (DEU).

Il Direttore del Centro di eccellenza NATO M&S, Col. Stefano Lo Storto, ha dichiarato: “La CWIX si conferma per l’MSCOE la principale esercitazione dell’anno e l’impiego del Modelling & Simulation in supporto all’interoperabilità tra sistemi in dotazione alla NATO, rappresenta la chiave per il raggiungimento della prontezza operativa dell’Alleanza; ciò è attuabile fornendo strumenti di M&S al più ampio numero possibile di attori all’interno della comunità NATO, al fine di fornire addestramento ed esercitazioni di alto livello tecnologico”.

Il NATO M&S COE è dedicato alla promozione di M&S a supporto dei requisiti operativi, della formazione e dell’interoperabilità.

Il Centro, ubicato presso la caserma “Adriano De Cicco”  in Cecchignola sede del VI Reparto SMD, funge da catalizzatore per la trasformazione attraverso il coinvolgimento della NATO e delle singole nazioni che ne fanno parte , università, industria, entità operative e di formazione, migliorando il collegamento in rete dei sistemi di M&S della NATO e nazionali, la cooperazione tra Nazioni e altri enti attraverso la condivisione di informazioni M&S e sviluppi e funge da fonte internazionale di competenze per la trasformazione nel relativo dominio.

(Fonte AM)

Check Also

Il Direttore della Direzione dei Lavori e del Demanio in visita al 9° Stormo

Giovedì 11 agosto, il Generale Ispettore Giancarlo Gambardella, vertice della Direzione dei Lavori e del …

UA-113296760-1