L’Aeronautica Militare fra gli studenti dell’ISIS “Galileo Ferraris” di Caserta

L’incontro è stato organizzato dalla Scuola Specialisti per illustrare le opportunità di carriera offerte dall’Aeronautica Militare ai giovani

Caserta, 20/11/2019 – Tante le domande sulla missione e i compiti che l’Aeronautica Militare svolge quotidianamente, 7 giorni su 7, 24 ore su 24, a servizio della collettività e sulle opportunità di carriera offerte ai giovani che vogliono intraprendere questa scelta di vita. Ma anche tante curiosità – da parte dei giovani studenti dell’ISIS “Galileo Ferraris” di Caserta che hanno partecipato numerosi all’incontro organizzato dalla Scuola Specialisti dell’Aeronautica Militare  – sui canali social dell’Aeronautica Militare e sulle possibilità e le modalità di interazione con la Forza Armata.

L’incontro ha visto la partecipazione di  oltre 150 studenti del Ferraris, nelle due sedi di Puccianiello (CE) e Caserta, che, insieme ai giovani dell’Istituto “Diaz” – storico liceo scientifico della città di Caserta – , rappresentano i primi fruitori, in provincia di Caserta, dell’iniziativa nazionale dell’Aeronautica Militare per  condividere con la gente cosa sia la Forza Armata: un’Aeronautica che lavora, silenziosamente, con umiltà, con senso del dovere e con professionalità, che opera, che s’impegna, che soffre e che rischia nel nome e nel rispetto dei suoi valori fondanti. Ma anche l’Aeronautica che si proietta con fiducia verso il futuro in quell’anelito di modernità e propensione all’innovazione che la contraddistingue sin dalla nascita.

L’Istituto Galileo Ferraris, di recente risultato – secondo l’indagine nazionale EDUSCOPIO 2019, basato sulle performance degli studenti al primo anno di università e sull’indice di occupazione dei diplomati –  fra le migliori scuole pubbliche della provincia di Caserta, conta 1200 studenti distribuiti su 65 classi.

L’impegno della Scuola Specialisti dell’A.M. che sta curando il ciclo di conferenze per l’Aeronautica Militare nella sola provincia di Caserta, continuerà con il coinvolgimento, nei prossimi giorni, degli studenti dell’ISIS “Bachelet” e dell’ISIS “Majorana” di Santa Maria a Vico (CE),  del liceo classico “Agostino Nifo” di Sessa Aurunca (CE), del liceo scientifico “Amaldi” di Santa Maria Capua Vetere (CE) e del liceo artistico “San Leucio” per un totale complessivo di oltre 1400 partecipanti.

Check Also

Consegna dei brevetti di aeromobilita’ avanzata

Il 66° “Trieste” abilita 41 nuovi fanti aeromobili – Il 66° Reggimento “Trieste”, unico centro …

UA-113296760-1