Vigili del Fuoco: al via la formazione piloti dei Vigili del Fuoco con A.M.

Cooperazione tra Aeronautica Militare e Vigili del Fuoco: avviato l’addestramento al volo con i piloti istruttori del 72° Stormo.

Addestramento e sinergia tra l’Aeronautica e il Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco. Nei giorni scorsi, infatti, sono giunti a Frosinone due elicotteri AB206 del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco, per una nuova collaborazione nel campo della formazione e dell’addestramento al volo. Nei pressi dell’aeroporto militare Moscardini di Frosinone, sede della scuola di volo elicotteri del 72° Stormo, i due elicotteri verranno presto utilizzati per l’addestramento dei piloti dei Vigili del Fuoco. L’Aeroporto di Frosinone, dedicato alla memoria del Capitano pilota Moscardini, fu costituito il 1° gennaio 1939.

L’Attività di addestramento a favore del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco, fa parte di un Accordo Tecnico siglato recentemente tra le due Amministrazioni ed è volto a perfezionare al meglio il rapporto già esistente e consolidato nel tempo nel campo della formazione dei piloti dei Vigili del Fuoco. Tale rapporto nasce anche dalle crescenti e sempre più numerose esigenze addestrative del Corpo Nazionale, con lo scopo di riuscire a rispondere al meglio alle rigorose norme aeronautiche per la sicurezza del volo e alle molteplici attività di soccorso e nelle emergenze, nel settore sia della protezione civile che dell’antincendio boschivo. In questi giorni si sta svolgendo una prima fase di abilitazione dei piloti istruttori dell’Aeronautica Militare sull’aeromobile dei VVF: si tratta di una fase propedeutica all’inizio dei corsi, a favore del personale del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco.

Check Also

Il Gruppo Esplorazione Aeromarittima della Guardia di Finanza

Le origini del GEA (Gruppo Esplorazione Aeromarittima) della Guardia di Finanza, si possono far risalire …

UA-113296760-1