L’82° C.S.A.R. di Trapani recupera una turista tedesca

Venerdi 29 Giugno, alle ore 13:25, un elicottero HH-139 dell’82° Centro C.S.A.R. (Combat Search and Rescue) del 15° Stormo dell’Aeronautica Militare è stato allertato per effettuare il recupero di una ventisettenne tedesca vittima di una frattura durante un’escursione alla Riserva dello Zingaro.

L’elicottero, su ordine del Comando delle Operazioni Aeree di Poggio Renatico, è decollato dall’aeroporto di Trapani alle 13:50. L’equipaggio è atterrato sull’elisuperficie di Valderice (TP) alle 14:00 per imbarcare un medico ed un infermiere del 118 ed è decollato nuovamente per  recarsi in località “Cala Tonnarella”, all’interno della Riserva Orientata dello Zingaro (TP), ove è giunto alle 14:15 per prestare soccorso alla turista tedesca. L’infortunata si trovava in una zona impervia e circondata da linee elettriche di alta tensione per cui non è stato semplice l’avvicinamento all’hovering dell’elicottero. L’equipaggio ha individuato un’area idonea a poter effettuare un verricello per calare 2 aerosoccorritori  e la barella per procedere al recupero della paziente. Alle 15:00 la ventisettenne tedesca era a bordo dell’HH139A ed è stata trasportata all’elisuperficie di Valderice (TP) per poi essere lasciata alle cure dei medici del 118.

Il vettore ha fatto  rientro in sede riprendendo la normale prontezza per l’allarme SAR nazionale.

 

Check Also

Sigonella: avvicendamento alla Direzione dell’11° Reparto Manutenzione Velivoli

Passaggio di consegne tra il Colonnello Rubino ed il Colonnello Salis Giovedì 18 luglio 2019, …

UA-113296760-1