Go to Top

Ravenna Air Show celebra il “VALORE TRICOLORE”

Testo e foto di Luigi Sani

8/9 luglio 2017 – Punta Marina Terme.

Dopo ben 18 anni di attesa, nel giugno 2016 nasceva l’iniziativa “Valore Tricolore”, per riportare la Pattuglia Acrobatica Nazionale sui litorali ravennati, grazie all’importante concomitanza con gli anni del Centenario della Grande Guerra e la celebrazione dell’eroe dell’aria, Magg. Pilota Francesco Baracca. L’evento era stato ideato per celebrare il 70° delle Forze Armate italiane ed il centenario del Cavallino Rampante, simbolo dell’”Asso degli Assi”.

valoretricolore17_sani-0747

Quest’anno l’appuntamento ricordava il decimo anniversario della morte del comandante Andrea Golfera, pilota lughese come Baracca, istruttore sui Canadair in servizio alla Protezione civile, scomparso in un incidente aereo durante una missione antincendio nel Parco del Silente a L’Aquila.

Il secondo anno manifestazione voleva dare continuità ed essere un ponte ideale alle iniziative previste verso il culmine del 2018, centenario della “Vittoria” con la fine della Grande Guerra e centenario della morte di Baracca.

valoretricolore17_sani-0269

valoretricolore17_sani-0296

valoretricolore17_sani-0359

valoretricolore17_sani-0390

L’evento è stato organizzato dall’Aero Club Francesco Baracca di Lugo, con il patrocinio della Regione Emilia-Romagna, della Provincia di Ravenna, del Comune di Ravenna e del Comune di Lugo, delle Unioni dei Comuni della Bassa Romagna e della Romagna Faentina.

Seairland Shots può vantare la selezione di una propria immagine tratta dal report “Valore Tricolore – Ravenna Air Show 2016”, raffigurante la Scintilla PAN, quale foto simbolo della manifestazione 2017, adottata su tutti i mezzi di comunicazione, cartacei e web.

PAN Ravenna2-Sani 0353

La Marina Militare ha partecipato alla manifestazione con il cacciatorpediniere Caio Duilio, che ha sostato al Terminal Crociere di Ravenna ed è stato visitato dal 7 al 9 luglio da un foltissimo pubblico.

valoretricolore17_sani-0002

Nave Caio Duilio, in servizio dal 2009, è un’unità polivalente multiruolo, con spiccate capacità antiaeree, ma può anche operare in contesti di lotta antinave o antisommergibile, oppure di scorta al gruppo navale o a convogli di trasporto, contrasto alla pirateria navale ed anche in operazioni di protezione civile e pubblica utilità, anche in scenari internazionali.

valoretricolore17_sani-0072

Nel calendario delle esibizioni di volo, oltre all’apertura consueta, con dimostrazione di elisoccorso da parte del’83° Gruppo C/SAR di Pisignano, su elicottero Agusta/Westland HH-139A, si sono alternati i velivoli dell’Aero Club “Francesco Baracca” di Lugo, con la Scuola Nazionale Elicotteri “Guido Baracca” e quella di volo ultraleggero, che hanno presentato passaggi ed evoluzioni con il Cessna 172 RG, un CAP-10 BK, ed un elicottero della scuola di volo. Stefano Landi ha deliziato il pubblico con le acrobazie eleganti del biplano da addestramento Stearman Boeing PT-17.

valoretricolore17_sani-0801

valoretricolore17_sani-0729

valoretricolore17_sani-0631

 

valoretricolore17_sani-0454

valoretricolore17_sani-0962

valoretricolore17_sani-0872

valoretricolore17_sani-0841

valoretricolore17_sani-0820A seguire, il Reparto Sperimentale di Volo dell’Aeronautica Militare Italiana ha presentato il display emozionante dell’Eurofighter Typhoon, velivolo multiruolo di quarta generazione. Al termine del programma di volo erano presenti circa 150.000 spettatori per assistere all’esibizione della pattuglia acrobatica delle Frecce Tricolori.

Grande successo della manifestazione e grande attesa per il progetto della prossima estate 2018.

 

 

, ,